Potenziamento della sezione di disidratazione dei fanghi di un depuratore delle acque reflue con potenzialità di 48.000 A.E.

I lavori prevedevano l’installazione di una nuova centrifuga di tipo Jumbo, un preparatore di polielettrolita, pompe dosatrici, pompe di alimentazioni fanghi e strumentazione.

E’ stato inoltre installato un nuovo quadro elettrico di comando ed è stata realizzata un’apposita cofanatura pressurizzata e climatizzata.